Benvenuti sul sito di Tino ROBOT... scopri tutte le sue fantastiche storie e ascolta le sue canzoni...

sabato 2 luglio 2011

Cap 2 : Se proprio sei annoiato

La talpa sentendo il ragazzino lamentarsi, sollevo il musino affacciandosi dal terreno. "Tu devi essere quel ragazzino che abita in quella casa laggiù, vero?" - gli domandò la talpa annusando l'aria col suo nasino umido - "Ulisse, se non ricordo male il tuo nome! Lo sento sempre gridare da tua madre quando ti cerca per ore e ore." Mise una zampetta a mo di megafono e inizio a imitare la voce della mamma. "Ulisse... Ulisse.. dove sei!" Immaginatevi l'espressione di stupore sul viso di Ulisse quando sentì la talpa rivolgergli la parola. 

puoi sempre fare un gioco
trovare qualche amico
e metterti a cantar…

Se proprio poi ti annoi
puoi sempre farti un bagno
prendere un po’ di sole
vicino a quello stagno

Ascoltar le ranocchie
oppure le cicale
o prendere una canna
e metterti a pescare…

Non son poi così poche
le cose che puoi fare
ti basta un po’ di ingegno
e non ti lamentare…


Chi lo avrebbe mai immaginato, una talpa che canta - pensò Ulisse prima di rispondere seccamente. “Non ho bisogno dei tuoi consigli. So bene cosa fare quando voglio divertirmi, ma il punto è che oggi non mi va di fare nulla.”
“Oh, - rispose la talpa – allora sei davvero annoiatissimo.”
Spostò ancora qualche mucchietto di terra e poi continuò a parlare.
“Scommetto che non hai mai sentito parlare di Achille, la tartaruga” gli disse spazzandosi il musetto con le zampe.
“E’ la tartaruga più vecchia e saggia che conosca, e non vive molto lontano da qui sai?”
Ulisse continuava a non credere a ciò che udiva e scuotendo il capo rispose.
“No, non mi pare di aver mai visto una tartaruga da queste parti. Sarebbe divertente conoscerla.”
La talpa rientrò per un istante nella sua tana e riemerse nuovamente spostando un altro mucchietto di terra, allargando ancor più l’ingresso. 




scarica il disegno da questo link
“Allora non hai che da seguirmi, te la voglio presentare – disse la talpa rientrando nella tana – sarà un’esperienza indimenticabile te lo assicuro!” 
 

Nessun commento:

Posta un commento