Benvenuti sul sito di Tino ROBOT... scopri tutte le sue fantastiche storie e ascolta le sue canzoni...

martedì 8 marzo 2011

La volpe Caterina

Un giorno Mattia mi portò a fare un giretto nel parco giochi vicino a casa sua. Che bel posto! Quanti alberi e fiori, e c'era perfino un bel laghetto con le papere. Era la prima volta per me che vedevo delle papere e loro credo anche, almeno a giudicare da come mi guardavano incuriosite. Starnazzavano e nuotavano facendo una gran confusione.
Mattia si era portato una piccola barca a vela che aveva costruito ed era smanioso di vederla navigare sul piccolo specchio d'acqua del lago. Così mentre guardavamo il vento divertirsi a gonfiare la sua piccola vela mi venne in mente una storia bellissima. La storia della volpe Caterina e di quel che successe alla sua bellissima coda per colpa della sua vanità.



____________________________

Questo racconto si ispira liberamente a un classico della mitologia antica, ovvero la storia di Narciso e in particolare a una delle sue versioni più poetiche, Il lai di Narciso.
 

Nessun commento:

Posta un commento