Benvenuti sul sito di Tino ROBOT... scopri tutte le sue fantastiche storie e ascolta le sue canzoni...

venerdì 4 febbraio 2011

Cap. IV - Questa si che è bella



Questa si che è proprio bella
far da balia a un coccodrillo
Questa si che è proprio bella
questa proprio mi mancava.
Forse ancora sto sognando
non c'è altra spiegazione
Forse ancora sto sognando
ma che buffa situazione!!
Basterà che apro gli occhi
mi do un bel pizzicottone
Basterà che apro gli occhi
e poi tutto svanirà!


Invece il piccolo coccodrillo non svanì per nulla, anzi, la seguiva senza mai perderla di vista un attimo.
E chi è la mia mamma allora?” continuava a ripetere il coccodrillino.
Tanta insistenza da parte del piccolo coccodrillo provocava in Gina un senso di ansietà. Non riuscire a fargli  comprendere come stavano le cose, la metteva in uno stato di agitazione continua. 
E per quanto avesse cercato di spiegargli che lui non fosse una tartaruga bensì un coccodrillo presto destinato a diventare ingombrante e pericoloso, non riusciva a trovare la soluzione a questo angosciante problema. Così decise di sottoporre la questione ai suoi amici dello zoo.

Nessun commento:

Posta un commento