Benvenuti sul sito di Tino ROBOT... scopri tutte le sue fantastiche storie e ascolta le sue canzoni...

martedì 1 febbraio 2011

Cap. I - Brillo il Coccodrillo






Era una notte buia e tempestosa. Solo un folle o un lestofante si sarebbe arrischiato a sfidare il freddo, e la pioggia sferzante.
Il furgoncino della Premiata Pelleria Codazzi & Co. sbandava sulla strada semi allagata faticando a tenere il centro della carreggiata.
Attento Jack, finiremo per danneggiare il carico” disse al suo socio. “Cosa racconteremo al capo poi?”
Stai zitto Black e lasciami guidare!” rispose il compagno al volante.
Zitto un corno, dannazione.. attento!”
Il furgone sobbalzò violentemente centrando in pieno una buca, rischiando di finire fuori strada. La misteriosa cassa che trasportavano urtò con forza contro la semi-portiera posteriore rovesciandosi sul pianale.
Le sei uova che vi erano contenute rotolarono fuori sballottate dai movimenti del furgone. Un lampo accecante squarciò le tenebre mentre la pioggia aumentava di intensità.
Lo ricordi cosa ci ha detto il capo vero?” disse con tono di rimprovero Black al compagno “se anche un solo uovo viene distrutto... vi distruggo io... ”
Falla finita Black... al massimo faremo in modo che non se ne accorga. Gli daremo in cambio un uovo di gallina” rispose Jack ridacchiando con un'aria perfida “non si accorgerà nemmeno della differenza.. fidati!”.
Continuò a guidare in modo scellerato. Il furgone sbandò più volte e un uovo ancora avvolto nel suo involucro di paglia e carta rotolò fuori trasportato via dal rigagnolo di pioggia che inondava la strada.

Nessun commento:

Posta un commento